Il servizio semiresidenziale di Centro Diurno è rivolto ad anziani non autosufficienti per i quali non sia possibile un'adeguata assistenza diurna domiciliare o ad anziani in attesa di accoglimento residenziale, quale momento di graduale passaggio dal proprio domicilio alla residenza protetta. La Regione Veneto ha autorizzato un Centro Diurno di 10 posti presso la [ http://www.craup.it/menu/strutture/stra ]RSA di Stra (Venezia) e un Centro Diurno di 10 posti presso la [ http://www.craup.it/menu/strutture/botta ]RSA di via Botta a Piove di Sacco (Padova). Il cliente viene accolto in base alle indicazioni dell'Unità Valutativa Multidimensionale Distrettuale (UVMD). Successivamente, tali indicazioni sono verificate mediante idonea valutazione multidimensionale e multiprofessionale da parte dell'Unità Operativa Interna (UOI). Presso la RSA di via Botta, il servizio è attualmente garantito dal Lunedì alla Domenica, compresi i giorni festivi infrasettimanali, dalle ore 8.30 alle ore 19.00. Presso la RSA di Stra, il servizio è attualmente garantito dal Lunedì al Venerdì, compresi i giorni festivi infrasettimanali, dalle 8.00 alle 20.00; mentre il Sabato e la Domenica si effettua il servizio ridotto dalle 9.00 alle 15.00 (è possibile eventualmente richiedere l'orario pieno). Per gli ospiti del Centro Diurno è previsto il [ http://www.craup.it/menu/costi/trasporto ]servizio di trasporto a pagamento. Qualora per motivi tecnici od organizzativi non sia possibile effettuare il servizio, sarà cura dell'Ente provvedere ad informare gli ospiti o i loro familiari. Prevede la fruizione, in giornata, dei servizi personalizzati (tranne l'alloggio e il servizio di guardaroba/lavanderia) e dei servizi generali indicati nella [ https://one33.robyone.net/pdfdocuments.aspx?cid=3274&sid=111 ]Carta dei Servizi. Visualizza le [ http://www.craup.it/menu/costi/rette ]rette di ospitalità. >Servizio certificato >Immagine:09072014_103228_0.png]